Le ceramiche integrali sono materiali delicati sulla sostanza dentale, biocompatibili, clinicamente sicuri e di lunga durata, che garantiscono un risultato estetico nel rispetto dei tessuti parodontali. Queste ceramiche, prive di metalli, non presentano problemi neppure in combinazione con precedenti trattamenti realizzati in metallo. Non si devono temere i problemi di corrosione dovuti all’incompatibilità tra diversi metalli. L’aspetto estetico non viene pregiudicato dall’esposizione dell’”orletto nero” gengivale anti-estetico che, spesso, si evidenzia con le strutture metalliche opache delle protesi tradizionali. Non si verificano irritazioni gengivali ed il bio-mimetismo di questi materiali garantisce un risultato estetico di qualità. Queste ceramiche soddisfano le esigenze più elevate in fatto di infrangibilità, comportamento all’abrasione, estetica e facilità di lavorazione. Sono adatte al fissaggio adesivo: dente e ceramica sono uniti in modo durevole.

Questi lavori vengono progettati al computer (CAD) spesso dopo un rilevamento di un’impronta digitale (effettuata con una telecamera intraorale) ed eseguiti con l’ausilio di una speciale macchina fresatrice (CAM) che garantisce la precisione di esecuzione e la qualità finale dell’intera procedura.

Poiché l’intero processo produttivo è eseguito in studio e nel nostro laboratorio, oggi siamo in grado di abbreviare i tempi di trattamento protesico dei nostri pazienti fino, in casi ottimali, al trattamento in singola seduta o in giornata. Niente più appuntamenti ripetuti nelle settimane, niente più permessi lavorativi, niente più spese di parcheggio, bus, treni…