Gengivite e Parodontite



Vademecum Parodontologia scaricabile

Download
Vademecum parodontite.pdf
Documento Adobe Acrobat 3.2 MB

Terapia non chirurgica con il laser

8-laserL'utilizzo di laser associato alla terapia causale con sistemi di ingrandimento ha sicuramente rivoluzionato la parodontologia.

Un' importante premessa è che non tutti i laser sono efficaci nel trattamento delle tasche parodontali, anzi alcuni si sono dimostrati addirittura dannosi.

Il laser che utilizziamo nella nostra Clinica è un tipo dilaser a diodi dedicato specificamente alla parodontologia che associa terapia fotodinamica e biostimolazione in modo da ottenere una completa pulizia della tasca.

Questo tipo di strumento permette di ottenere risultati davvero unici nel trattamento della parodontite.

La terapia causale (sondaggi parodontali, scaling e root planing) viene associata all'utilizzo del laser, tutto tramite sistemi di ingrandimento, permettendo di rimuovere placca e tartaro sottogengivale in modo più completo.

I vantaggi sono i seguenti:

- recessioni gengivali ridotte al minimo
- trattamenti endodontici limitati
- sensibilità dentale drasticamente ridotta
- assenza di anestesia
- decontaminazione completa delle tasche parodontali
- dolore e sanguinamento gengivale eliminati
- facile trattamento delle rare recidive
- efficace nella parodontite aggressiva giovanile
 

Il nostro protocollo terapeutico, non invasivo, alla malattia parodontale (parodontite), ci permette, tramite i test microbiologico e genetico, di diagnosticare, monitorare e controllare l'andamento batterico della malattia e, attraverso una ricostruzione 3D computer guidata, ci consente di ottenere un quadro clinico più approfondito. Per mezzo della laser terapia associata ai sistemi di ingrandimento riusciamo a garantire una decontaminazione profonda delle tasche parodontali e ad arrestare la malattia.

Gli interventi di chirurgia parodontale vengono così drasticamente ridotti e trovano indicazione in una percentuale minore del 5%.

Nei casi in cui sia indicata una chirurgia parodontale resettiva, la nostra Clinica si avvale dell'utilizzo delpiezo-surgery in sostituzione delle frese tradizionali (garantendo un miglior decorso post-operatorio); mentre nei casi in cui venga indicata la chirurgia parodontale rigenerativa, la nostra Clinica opta per i protocolli mini-invasivi più attuali ed i biomateriali più avanzati quali Emdogain e Bio-Oss.